Picchiano e filmano 17enne, due denunce

Avrebbero portato di forza uno studente di 17 anni in una piazzetta di Brindisi e, davanti ai numerosi presenti, gli avrebbero abbassato i pantaloni e lo avrebbero preso a schiaffi rivolgendogli insulti omofobi. I presunti aggressori avrebbero filmato il tutto e caricato il video su Instagram per poi rimuoverlo. La vittima, però, si è rivolta ai carabinieri e i due presunti aggressori, un 20enne e un 18enne, sono stati denunciati per violenza privata e diffamazione, e per aver compiuto atti di bullismo. L'aggressione sarebbe avvenuta lo scorso 5 novembre. A quanto si apprende, il 17enne sarebbe stato intercettato nel tardo pomeriggio dai due giovani nel rione Commenda di Brindisi, e portato in una piazza della città per essere umiliato in pubblico e filmato. Indagini dei carabinieri sono in corso per verificare la posizione anche di altre persone coinvolte nella vicenda.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ANSA
  2. NoiNotizie
  3. BrindisiOggi.it
  4. Quotidiano di Puglia
  5. Brundisium.net

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ceglie Messapica

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...